Dr. Ruggero Trevisan Medico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dr. Ruggero TrevisanMedico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia

Endometriosi

La malattia Endometriosi è caratterizzata dalla presenza di tessuto endometriale  al di fuori della cavità uterina.

 Questo tessuto è sensibile al pari del normale endometrio agli stimoli ormonali, e di conseguenza “mestrua” in concomitanza con il normale  sfaldamento mestruale dell’utero.

 

Sintomi endometriosi

Il dolore è senza dubbio il più frequente dei sintomi dell’endometriosi, ma il dolore pelvico può anche essere dovuto da un elevato numero di altre patologie pelviche ginecologiche e non.

 Il dolore pelvico è un dolore viscerale e comporta risposte sensitive, motorie, affettive, e comportamentali e  può essere accompagnato da nausea, vomito ,malessere generale e apprensione.


Il primo e più elementare approccio la visita ginecologica .

Essa non può da sola determinare la diffusione e il grado della malattia,ma pone il sospetto clinico ed indirizza verso i più specifici esami successivi.

 

Esami  di laboratorio

Tra gli esami di laboratorio il più specifico  è il CA125.

Esso è originariamente un marcatore tumorale del tumore dell’ovaio, ma risulta alterato anche in situazioni benigne come per l’appunto l’endometriosi, specie nel caso vi sia un interessamento  peritoneale.

 La positività a questo esame non è presente in tutte le pazienti affette da endometriosi ,infatti circa il 50% di esse specie ai primi stadi, non presenta innalzamenti del valore di questo marcatore.

 

 

      Diagnostica per immagini

Certamente l’ecografia specie quella eseguita per via trans vaginale può essere di aiuto, in particolare per le cisti ovariche endometriosiche,.

Così come possono servire esami sofisticati come TAC e RMN.

Ma non vi è dubbio che la diagnosi e la stadiazione della malattia siano sostanzialmente un momento chirurgico che si esplica durante  la laparoscopia .

 

 

La terapia

La terapia dell’endometriosi può essere  sia chirurgica che medica.

 La Laparoscopia che è il “Gold Standard” nel momento diagnostico offre delle possibilità anche in quello terapeutico.

 

La terapia chirurgica deve comunque tendere ad essere il più possibile conservativa.


La rimozione dell’utero non necessariamente fa guarire la donna ma sicuramente la rende infertile, ed è in genere sconsigliata.

Se si vuole  preservare le possibilità di fertilità bisogna discutere  molto attentamente con il chirurgo ginecologo questi aspetti.

 

Le terapie alternative quali omeopatia, antidolore, agopuntura ecc., non curano la endometriosi.


La gravidanza non cura la endometriosi, anche se durante la gestazione i sintomi in genere migliorano.

Attualmente la terapia chirurgica dell'endometriosi è in ribasso, si è fatto un po di marcia indietro rispetto al passato  ed oggi si tendono  a previlegiare i farmaci rispetto al bisturi.

Le due soluzioni non sono per altro in antitesi,ma possono essere combinate a seconda della situazione clinica e delle necessità della Paziente.

La terapia medica si avvale di alcuni farmaci ad azione ormonale.

Bisogna però ricordare che l'endometriosi è una malattia infiammatoria cronica e non deve stupire che il trattamento medico possa durare tutta la vita.

L'obiettivo della terapia è sia quello di inibire l'ovulazione e di bloccare le mestruazioni,sia di creare un ambiente ormonale stabile , e di ridurre quindi l'infiammazione creata dal tessuto endometriale anomalo. 

Attualmente si possono associare piccole dosi di  ormoni femminili per ridurre gli effetti collaterali di tipo menopausale provocati dalla terapia medica dell'endometriosi.

L'endometriosi è  quindi una patologia cronica, e bisogna tenere  i problemi e le esigenze della Paziente al centro dell'attenzione in una visione di lungo termine.

 

Dr. Ruggero Trevisan
Via Trieste, 14 
36061 Bassano del Grappa

Tel. 0424/512206

 

Cell. 334/951.25.52

E-mail:

studiomedico.drtrevisan

@gmail.com

 

pelena10@yahoo.it Dr.ssa Elena Bisinella Ostetrica

Orari di visita

riceve su appuntamento telefonico

Chi siamo

Il Dr. Ruggero Trevisan, Specialista in Ostetricia e Ginecologia. 

E' Direttore della Struttura Semplice di Diagnosi Prenatale presso l'Ospedale San Bassiano di Bassano del Grappa (Vicenza). 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dr. Ruggero Trevisan Via Trieste, 14; 36061 Bassano del Grappa