Dr. Ruggero Trevisan Medico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dr. Ruggero TrevisanMedico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia

Jaydess

 

Jaydess è un dispositivo intrauterino  detto anche spirale, a forma di T ,che dopo l’inserimento rilascia una sostanza ormonale all’interno dell’utero.

Jaydess ha una efficacia contraccettiva del 99,7% nei tre anni del suo funzionamento.

La sua praticità è assoluta poiché non richiede  nessuna assunzione giornaliera, settimanale o mensile.

Essa agisce con una azione principalmente locale nella cavità uterina.,per questo si può utilizzare un dosaggio estremamente basso , poiché viene rilasciato direttamente nell’utero.

L’utilizzo di Jaydess non influenza la fertilità futura. Dopo la sua rimozione la donna ritorna subito alla sua normale condizione di fertilità.

Le donne che utilizzano Jaydess hanno di solito flussi mestruali più brevi e leggeri. Nei primi mesi sono però comuni  le perdite di sangue intermestruale ,che tendono però a cessare spontaneamente nei primi 3 / 4 mesi. Una eventuale scomparsa dei cicli (per altro innocua) compare nel 11.6% delle donne.

Jaydess riduce inoltre il dolore durante il ciclo mestruale.

Quando può essere inserita Jaydess ?

Può essere inserita nei primi 7/8 gg dall’inizio della mestruazione. Il dispositivo può anche essere inserito immediatamente dopo un aborto nel primo trimestre.

Dopo il parto  bisogna aspettare invece 6/12 settimane ,a seconda della valutazione clinica del ginecologo.

Jaydess può essere sostituita in qualsiasi momento del ciclo.

Quando e come viene rimossa Jaydess ?

Per rimuoverla basta che il ginecologo tiri con una apposita pinza i fili di ancoraggio.Dopo i tre anni se si desidera può essere sostituita anche immediatamente con una nuova.

Visita di controllo.

La spirale va controllata con una ecografia dopo 4/6 settimane dll’inserimento ,successivamente  va controllata con la periodica visista ginecologica, circa una volta all’anno.

Si può usare Jaydess durante l’allattamento?

Si può essere utilizzata anche in pazienti che stanno allattando.

Effetti indesiderati?

Gli effetti indesiderati ,come dolori addominali acne, tensione mammaria e cefalea sono più comuni nei primi mesi dopo l’inserimento , ma tendono a diminuire col tempo.

Dr. Ruggero Trevisan
Via Trieste, 14 
36061 Bassano del Grappa

Tel. 0424/512206

 

Cell. 334/951.25.52

E-mail:

studiomedico.drtrevisan

@gmail.com

 

pelena10@yahoo.it Dr.ssa Elena Bisinella Ostetrica

Orari di visita

riceve su appuntamento telefonico

Chi siamo

Il Dr. Ruggero Trevisan,

Medico chirurgo

Specialista in Ostetricia e Ginecologia. 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dr. Ruggero Trevisan Via Trieste, 14; 36061 Bassano del Grappa